FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

PER CONCORSO A DIRIGENTE SCOLASTICO 2018

Destinatari

Il corso di preparazione a Dirigente Scolastico è indirizzato a tutte le categorie docenti che presentino i prerequisiti richieste da bando e abbiano presentato domanda di partecipazione per l’anno 2018. Lo stesso è indirizzato anche a chi volesse aggiornarsi, secondo le qualifiche richieste dalle funzioni di staff o del Dirigente stesso, quanto previsto dalla normativa europea e nazionale.

Il focus: novità e vantaggi

Il corso si configura con un percorso di formazione e di aggiornamento professionale secondo il profilo qualificante e caratterizzante la figura del Dirigente Scolastico e di chi ne svolga compiti, ruoli e funzioni di staff. La novità è l’approccio metodologico per competenze, mediante le dinamiche laboratoriali previste dal Learning by doing e dalla metodologia On the job, che inquadrano in modo sempre più specifico il ruolo gestionale del Dirigente e le specifiche qualifiche del personale docente e non docente, come da normativa europea.

Articolazione

Il supporto di esperti formatori faciliterà la comprensione delle complesse dinamiche del sistema scolastico italiano, sul modello europeo, acquisendo progressivamente le competenze giuridiche, amministrative, finanziarie e gestionali mediante un SISTEMATICO PERCORSO MODULARE, in cui formatori e destinatari interagiscano, in una forma costruttivistica e pragmatica, così come l’apprendimento cooperativo prevede (Cooperative Learning) insieme a quello di un costante monitoraggio e tutoraggio.

Vantaggi

Il corso non si propone di sostituire, ma di integrare la manualistica aggiornata e completa in uso, passando dal nozionismo di una didattica trasmissiva, alla costruzione di un modello formativo sperimentale incentrato sul laboratorio e sulle recenti innovazioni metodologiche e didattiche.

 

Quando

Il corso si svolgerà, a partire dal mese di febbraio, secondo l’articolazione indicata di seguito, in due giorni settimanali, venerdì e sabato (salvo posticipi od anticipi per eventuali impedimenti organizzativi degli esperti), dalle 15,30 alle 18,30, presso la sede di Ami Training, Brusciano (NA).

Scansione modulare ed oraria del corso (120 h complessive in 5 mesi circa)

 

Macro-area I

  • Il sistema scolastico italiano ed il contesto europeo (6 moduli complessivi in 38 h);
  • La gestione dell’Istituzione scolastica (10 moduli complessivi in 30 h);

Macro-area II

Competenze del Dirigente Scolastico in materia giuridica ed amministrativa

  • L’ordinamento dello Stato e le autonomie territoriali della Repubblica
  • Nozioni di base di diritto civile
  • La pubblica amministrazione nella Costituzione e nella Legge

(5 moduli complessivi in 15 h)

Macro-area III

  • La responsabilità del Dirigente Scolastico nell’amministrazione, nella scuola e nell’educazione (3 moduli in 12 h)
  • La contabilità e la gestione finanziaria ed amministrativa dell’Istituto (4 moduli in 15 h).

Macro-area IV

  • Pedagogia, psicopedagogia e teorie dell’apprendimento
  • Orientamenti pedagogici nella normativa
  • Teorie organizzative per il management

(6 moduli in 20 h)

 

Question?

È possibile una formazione personalizzata che, nel rispetto delle proprie capacità e delle proprie attitudini, permetta di ottimizzare il proprio profilo professionale colmando deficienze ed ottimizzando risorse mediante metodo, azione e determinazione?

È possibile acquisire competenze in grado di definire un profilo lavorativo sempre più qualificato?

Introduzione

Il nostro centro di formazione professionale, accreditato dalla Regione Campania, è diventata negli anni leader nel settore della formazione professionale, firmando convenzioni con enti accademici e con importanti aziende dei più svariati settori in ambito regionale e nazionale e soprattutto per la formazione del personale scolastico ed aziendale (pubblico e privato).

Da una approfondita analisi circa i concreti bisogni manifestati dal mondo lavorativo, sempre più esigente nella richiesta di precisi profili professionali, la nostra azienda propone un innovativo pacchetto formativo articolato in vari settori, a seconda della esigenza dell’utenza, incentrato sulla formazione per competenze.

Questo è l’innovativo ramo di Ricerca-Azione di Job’s Skills proposto da Ami Training.

Ricerca ed azione

Il pacchetto formativo è il risultato di una attenta ricerca realizzata da un nostro team di esperti afferenti ai diversi settori della formazione lavorativa, aziendale, scolastica e professionale.

Il prodotto realizzato è definito e strutturato in modo da innestare, nel tempo, così come flessibilmente il mercato lavorativo si sviluppi con precise richieste, articolazioni modulari progressivamente specializzanti e qualificanti.

Competenze

L’orientamento dei diversi settori formativi, da quello scolastico a quello aziendale, accademico e professionale artigianale, a livello nazionale ed europeo, è esclusivamente e prepotentemente incentrato sull’acquisizione di competenze, ossia di abilità trasversali che, applicate ad un contesto ed un problema, ne facilitano la soluzione. Diverse le strade per una formazione per competenze, dal Learning by doing fino all’ “on the job”, ma restano prioritari: il metodo, la strada, il fine e le azioni.

La scelta di Ami Traning e di questo percorso dovrà essere dettata, quindi, dalla volontà di formarsi, per acquisire un preciso profilo professionale strutturato su qualifiche e saperi applicativi e risolutivi.

Formazione per profili e qualifiche

La novità, rispetto alle comuni proposte formative, consiste nella definizione di un percorso trasversale di formazione per competenze, dai settori di avviamento professionale ed artigianale, fino alla definizione di precisi profili professionali richiesti da pubblici concorsi, dalle selezioni per l’accesso ai corsi di laurea a numero programmato e da aziende di diverso indirizzo produttivo.

Corsi in percorsi

Considerato che “Job’s Skills” nasce come un settore di ricerca della nostra azienda al fine di offrire un prodotto sempre più competitivo e realmente spendibile ai nostri utenti, il gruppo di esperti che vi lavora ha inteso offrire ai partecipanti concretezza e professionalità mediante l’attivazione di veri e propri percorsi formativi, a più livelli e settori, superando la frammentarietà e l’episodicità spesso presentata dai comuni e circoscritti corsi.

Personalizzazione

Parte fondante del percorso è la capacità di personalizzarlo, a seconda di quanto dichiarato deficitario del proprio profilo culturale e professionale e di quanto emerga da test trasversali di rilevamento e di analisi.

In questo modo, trasversalità, personalizzazione e flessibilità consentono non soltanto di potenziare ed ottimizzare precisi ambiti del proprio profilo professionale, ma permette soprattutto di scoprirne altri, come attitudini e propensioni prima nascoste dall’incapacità di misurarsi su ciò che realmente si sappia fare e su come. 

Back to top